La General Motors (GM) è una società americana originaria di Detroit la cui produzione si concentra sugli autoveicoli di varie aziende automobilistiche, come Chevrolet, Cadillac e Buick. La GM è la più grande produttrice di automobili negli stati uniti e una delle migliori del pianeta. Oltre alla produzione di autoveicoli, che rappresentano circa il 96% della produzione totale, una piccolissima seppur importante fetta del volume d’affari di questo gruppo viene fornita dalla prestazione di servizi finanziari. La GM non è molto sviluppata nel resto del mondo e la maggior parte delle sue vendite viene registrata negli usa. Dai un occhiata qui se vuoi sapere qualcosa su come scegliere un broker sicuro

La Storia di GM

La General Motors fù fondata ad opera di William Crapo come holding finanziario della società automobilistica della Bucks, Crapo aveva infatti deciso di investire in questo settore una volta intuiti i benefici che questo apportava. L’azienda iniziò quindi ad operare nella borsa di New York sotto l’indice NYSE  nel 1911, questo portò all’inizio di un periodo di grande prosperità per il gruppo che conobbe una grandissima crescita. La GM divenne inoltre la prima azienda americana a superare il miliardo di dollari di fatturato nel 1955. Nel 2009 l’azienda smise di essere privatizzata passando sotto il controllo degli stati uniti a seguito del rischiato fallimento. Nel 2017, infine, la GM vide un 57% delle sue quote essere acquistate dalla Isuzu.

I partner di General Motors

E’ ormai sempre più comune vedere aziende stringere amicizie tra di loro per riuscire insieme a sopravvivere in questa giungla chiamata mercato. General Motors in particolare ha firmato diversi contratti di partnership con una lunga serie di società e multinazionali. Una di queste è la tedesca BMW nel 2011, la società tedesca ha dato una mano allo sviluppo di automobili a pila a combustibile. Quindi nel 2016 è il turno di Lyft che informa gli autisti sulla presenza dei veicoli progettati da General Motors nelle varie concessionarie.

I concorrenti di General Motors

Parlando di volume d’affari, General Motors è la quarta azienda dedicata alla fabbricazione di veicoli al mondo, per farla breve i concorrenti di questa azienda sono molti, e sono rappresentati da tutte quelle società che hanno un volume d’affari superiore a General Motors o inferiore di poco. La più grande azienda rivale di GM è la giapponese Toyota, questa è infatti la seconda costruttrice di automobili al mondo dopo la Volkswagen tedesca, al terzo posto di questa classifica, nella posizione immediatamente superiore a quella di General Motors troviamo invece la Hyundai, la terza costruttrice al mondo,